Un colore energico e vibrante che mette allegria e fa pensare all’estate

Ormai è diventato l’appuntamento fisso che aspettiamo tutti, anche chi non è propriamente un “addetto ai lavori”, e finalmente nelle scorse settimane il mistero è stato svelato: sarà il Pantone Living Coral il colore che nel 2019 influenzerà tutti i settori del design, lo sviluppo di nuovi prodotti e le decisioni in materia di acquisti.
Dal 2000, un team di 20 esperti del Pantone Color Institute svolge per circa 9 mesi all’anno attente ricerche e analisi delle tendenze in tutti i campi (arte, cinema, moda, design, aspetti socio-economici, piattaforme social ed eventi) e decreta quale colore sarà il protagonista per l’anno successivo. “Un’istantanea a colori di ciò che vediamo accadere nella nostra cultura globale”, come è stata definito dall’azienda.

La storia del Pantone

Nel 1963, Pantone rivoluzionò il settore della stampa grazie al Pantone Matching System®, uno strumento innovativo che attraverso un semplice codice permette di classificare i colori e riprodurli in modo accurato e uniforme in qualsiasi parte del mondo.
Questo sistema è utilizzato da tutte le industrie che hanno a che fare con il colore, come il settore tessile e dell’abbigliamento, quello della bellezza, del design e dell’architettura, fornendo loro un linguaggio cromatico universale.
Oggi il marchio Pantone è conosciuto per essere anche simbolo di un atteggiamento orientato al design, grazie a un’estetica moderna e a un uso libero e audace del colore.Pantone moda

Pantone 16-1546 “Living Coral”

Per il 2019 è stato scelto come “Color of the Year” il Pantone Living Coral, una tonalità calda che rimanda al mondo naturale e che mette subito di buon umore e fa pensare all’estate.
Ma non solo, il team di esperti ha scelto questo colore Pantone perchè rimanda a tematiche importanti mettendo in primo piano le problematiche ambientali e sociali, con la volontà di restituire, allo stesso tempo, conforto, umanità e leggerezza, come affermato dalla Vice Presidente dell’azienda Laurie Pressman.

Come il Pantone Living Coral influenzerà la moda nel 2019?

Per quanto riguarda i colori moda, il Living Coral è una sfumatura molto chic con un sapore vintage che sicuramente conquisterà tutti!
Il connubio “Pantone moda” continua a regalarci grandi soddisfazioni: anche se esprimerà il suo meglio nei mesi più caldi e su una pelle un po’ più abbronzata, anche in questa stagione possiamo sfoggiarlo, magari abbinato alle tonalità scure come i neri o i marroni per ravvivare un look invernale (link vestiti collezione): ad esempio un caldo maglione (link articolo maglioni), un accessorio oppure un bijoux.
Successo garantito anche per i prodotti di bellezza e nel make-up dove rossetti e smalti corallo saranno i protagonisti della prossima Primavera/Estate.Pantone 16-1546

Architettura e Design

E in casa? Questa sfumatura di corallo così vibrante e confortevole è perfetta anche per le pareti di un ingresso un po’ spento o per inserire un tocco di colore in un ambiente che vogliamo rendere più vitale, ma anche per sottolineare particolari architettonici o per creare divertenti motivi grafici. Di sicuro effetto se vogliamo giocare su arredi, complementi o piccoli accessori come vasi e cuscini.Pantone Living Coral nel design

Perchè ci piace

Pantone Living Coral è un colore socievole e vivace, vibra di luce e di sfumature che vanno dal rosso fuoco all’arancione.
È pieno di vitalità e di energia, un colore rassicurante che si manifesta nella natura (soprattutto sottomarina) ma anche moderno e con una forte presenza sui social media, come osservato dall’azienda Pantone.
Con le sue sfumature si adatta bene sia alle bionde, esaltando i capelli chiari e l’incarnato delicato, sia alle more con pelli ambrate e chiome brune.

Prepariamoci: il 2019 sarà Living Coral e lo vedremo dappertutto!

Fonte Immagini:
pantone.com, time.com, chanel.com, jimmychoo.com, hermes.com, oscardelarenta.com, apple.com, pantone.com, dior.com, sklum.com, farrow-ball.com